Image

 

 

In un mondo sempre più interconnesso come quello odierno, sono le competenze, in primis linguistiche e informatiche, lo strumento indispensabile per la creazione di relazioni culturali e professionali. Le tecnologie informatiche aggiornano continuamente i modi di lavorare, studiare e comunicare di tutti noi, e il processo di internazionalizzazione delle imprese richiede di acquisire maggiori competenze linguistiche e culturali: è in questo contesto che nascono nuove opportunità in un mercato del lavoro che richiede abilità sempre più diversificate, profonde e affinate. Kapabloj utilizza le soluzioni tecnologiche più innovative per offrire servizi di formazione, sia in presenza che online, e soddisfare così le nuove esigenze di privati e aziende di ogni parte d’Italia.

Image

 

In un mondo sempre più interconnesso come quello odierno, sono le competenze, in primis linguistiche e informatiche, lo strumento indispensabile per la creazione di relazioni culturali e professionali. Le tecnologie informatiche aggiornano continuamente i modi di lavorare, studiare e comunicare di tutti noi, e il processo di internazionalizzazione delle imprese richiede di acquisire maggiori competenze linguistiche e culturali: è in questo contesto che nascono nuove opportunità in un mercato del lavoro che richiede abilità sempre più diversificate, profonde e affinate. Kapabloj utilizza le soluzioni tecnologiche più innovative per offrire servizi di formazione, sia in presenza che online, e soddisfare così le nuove esigenze di privati e aziende di ogni parte d’Italia.

Chi Siamo

Siamo un gruppo di insegnanti e liberi professionisti che operano nel campo della formazione linguistica, umanistica, aziendale e informatica. Ci unisce la comune passione per l’insegnamento e la trasmissione del sapere e delle competenze, che offriamo in un ambiente sereno, informale e dinamico in cui tutti possono sentirsi a proprio agio.

Perché Kapabloj

In esperanto "kapabloj" significa abilità, capacità.

Abbiamo scelto questa parola perché ci affascina l'idea di una lingua, l’esperanto appunto, creata dalla fusione di più idiomi allo scopo di mettere in comunicazione e unire così tutti i popoli del mondo.